La revisione legale dei conti, volta a garantire che le informazioni contabili e finanziarie siano coerenti e trasparenti, sta assumendo sempre maggiore importanza in ambito societario in quanto consente la produzione di informazioni utili alle scelte del management, dei soci e di qualsiasi altro soggetto interagisca con la società. Anche il legislatore ha preso atto di tale evoluzione e con il Decreto Legislativo n. 39 del 27 gennaio 2010 ha recepito la disciplina europea della revisione contabile.

Come operiamo

Il nostro Studio, grazie all’esperienza pluriennale maturata in materia di revisione dei conti, è in grado di fornire tutti i servizi relativi a tale disciplina, qualsiasi sia il settore in cui opera il cliente. In particolare, per società che applicano i principi contabili italiani OIC o i principi contabili internazionali IAS/IFRS, lo Studio è in grado di fornire i seguenti servizi:

  • revisione legale dei conti sia in qualità di revisori indipendenti che all’interno del collegio sindacale;
  • revisione volontaria dei conti, completa o limitata;
  • analisi di bilanci pro-forma e intermedi.

Lo studio garantisce pertanto la corretta applicazione dei principi contabili nazionali ed internazionali sia nei bilanci separati che nei bilanci consolidati attraverso un lavoro di revisione svolto nel rispetto dei principi di revisione, ma nel modo più discreto possibile e in costante comunicazione con il management societario, che sarà sempre al corrente dell’attività svolta e potrà in qualsiasi momento avvalersi delle nostre conoscenze al fine di migliorare l’informativa fornita dai documenti contabili.

Obiettivi

Lo studio DCPE è impegnato nell’adeguamento di sistemi e metodi alle necessità di ogni cliente. L’approccio sistematico dei suoi professionisti permette di adattare le metodologie di base alle peculiarità dei singoli settori.
L’attività di revisione contabile genera benefici tra i quali:

  • rafforza la credibilità dell’azienda presso terzi;
  • consente all’azienda di presentarsi su ogni mercato;
  • rafforza la credibilità dei dati di bilancio o di situazioni contabili in occasione di acquisizioni e cessioni di aziende, IPO, OPA, scorpori, fusioni e joint venture;
  • costituisce occasione di crescita professionale della struttura amministrativa interna all’azienda;
  • costituisce elemento indiretto di maggiore sicurezza per gli azionisti, gli amministratori, i sindaci e la direzione;
  • rafforza la credibilità dell’azienda presso terzi;
  • consente all’azienda di presentarsi su ogni mercato;
  • rafforza la credibilità dei dati di bilancio o di situazioni contabili in occasione operazioni straordinari;
  • costituisce occasione di crescita professionale della struttura amministrativa interna all’azienda;
  • costituisce elemento indiretto di maggiore sicurezza per gli azionisti, gli amministratori, i sindaci e la direzione.